In evidenza

Corso PHTC - Pre And Hospital Trauma Care 20 dicembre 2022 - Agevolazioni Speciali per gli iscritti Nursind e CGS

Extra And HOSPITAL TRAUMA CARE BASE Si sono compiuti importanti sforzi per ridurre l’incidenza e limitare le conseguenze della mortalità per trauma. Questa “piaga”, continua a essere la principale causa di morte e d’invalidità per la popolazione ...

Continua a leggere

Corso di BLSD American Heart Association 07 Marzo 2023 - Agevolazioni speciali per gli iscritti Nursind e CGS Catania

Gli Iscritti NurSind e CGS Catania Pagano il solo Costo delle Pubblicazioni  Data:  07 Marzo 2023   Il corso Provider BLS (BLSD + PBLSD) AHA è volto ad acquisire e fare prorie le conoscenze relative alle manovre di rianimazione cardiopolmonare ...

Continua a leggere

Corso di BLSD American Heart Association 16 Gennaio 2023 - Agevolazioni speciali iscritti NurSind - CGS

CORSO AHA BLS (BLSD E PBLSD) PER PERSONALE SANITARIO/LAICO Gli Iscritti NurSind e CGS Catania Pagano il solo Costo delle Pubblicazioni Data 16 Gennaio 2023     Il corso Provider BLS (BLSD + PBLSD) AHA è volto ad acquisire e fare proprie ...

Continua a leggere

Corso ACLS Provider- American Heart Association 07 - 08 Febbraio 2023 Agevolazioni Speciali per gli Iscritti Nursind

Corso ACLS Provider - American Heart Association 07 - 08  Febbraio 2023  Il Supporto vitale cardiovascolare avanzato (ACLS) si basa sul BLS, con un’enfasi particolare sull’importanza di una RCP continua e di alta qualità. Attraverso istruzioni ...

Continua a leggere

Corso ACLS Provider- American Heart Association 28-29 Marzo 2023

Corso  ACLS Provider 28-29 Marzo 2023   Il Supporto vitale cardiovascolare avanzato (ACLS) si basa sul BLS, con un'enfasi particolare sull'importanza di una RCP continua e di alta qualità. Attraverso istruzioni pratiche e casi simulati, gli studenti ...

Continua a leggere

Corso PHTC – Pre And Hospital Trauma Care 18 Gennaio 2023 – Agevolazioni Speciali per gli iscritti Nursind e CGS

Si sono compiuti importanti sforzi per ridurre l’incidenza e limitare le conseguenze della mortalità per trauma. Questa “piaga”, continua a essere la principale causa di morte e d’invalidità per la popolazione al di sotto dei 45 ...

Continua a leggere

Corso PHTC – Pre And Hospital Trauma Care 25 Gennaio 2023 – Agevolazioni Speciali per gli iscritti Nursind e CGS

Si sono compiuti importanti sforzi per ridurre l’incidenza e limitare le conseguenze della mortalità per trauma. Questa “piaga”, continua a essere la principale causa di morte e d’invalidità per la popolazione al di sotto dei 45 ...

Continua a leggere

CNFE Italia

La società è stata fondata nella convinzione che il successo di ogni progetto dipende dal gioco di Squadra. La diffusione della cultura dell’Emergenza può veramente contribuire a salvare molte vite. Chi ama la vita non può esimersi dal soccorrere chi, nel momento critico, ha bisogno. Il nostro contributo a questo concetto è espresso attraverso queste pagine e nel nostro lavoro. . "

catania

Corso  ACLS Provider 28-29 Marzo 2023

 

Il Supporto vitale cardiovascolare avanzato (ACLS) si basa sul BLS, con un’enfasi particolare sull’importanza di una RCP continua e di alta qualità. Attraverso istruzioni pratiche e casi simulati, gli studenti di questo corso avanzato miglioreranno le loro competenze nel riconoscimento e intervento in casi di arresto cardiopolmonare, nelle condizioni dell’immediato post-arresto cardiaco, aritmia acuta, stroke e sindromi coronariche acute.

Continua a leggere

Extra And HOSPITAL TRAUMA CARE BASE

Si sono compiuti importanti sforzi per ridurre l’incidenza e limitare le conseguenze della mortalità per trauma.

Questa “piaga”, continua a essere la principale causa di morte e d’invalidità per la popolazione al di sotto dei 45 anni di età. Un intervento d’emergenza rapido ed efficace può ridurre in modo significativo la mortalità e migliorare gli esiti del paziente con trauma grave. Ciò presuppone lo svolgersi di una catena di eventi che garantisca qualità e continuità dal luogo dell’incidente al trattamento definitivo. Per questo motivo il Corso EHTC è stato strutturato per dare, oltre la formazione pratica, anche un integrazione nozionistica del trattamento del politrauma.

Oltre il 70% dei decessi avviene infatti entro le prime 4 ore dal trauma e molte di queste morti sono riconducibili a cause evitabili e legate a errori sul piano clinico e organizzativo.

È quindi necessario che tutti i professionisti coinvolti nella gestione sulla scena del traumatizzato grave, così come nella prima fase ospedaliera, siano in grado di affrontare con estrema fluidità le manovre di soccorso, nel tentativo di ripristinare, mantenere o migliorare i parametri vitali del paziente poiché da questi primi interventi spesso dipende la vita del paziente.

Finalità del corso: il corso Extra And Hospital Trauma Care base nasce dalla necessità di sviluppare e standardizzare una metodica di approccio al paziente traumatizzato in fase sia preospedaliera sia intraospedaliera, in modo da mettere il soccorritore nelle condizioni di individuare le criticità del paziente politraumatizzato ponendo in atto le manovre “salvavita” di sua competenza e/o l’immediato allertamento di un équipe avanzata.

Il Corso ha una durata 8 ore in unica giornata, ed è rivolto a Medici, Infermieri e soccorritori professionali.

Certificazione: il Corso rilascia la certificazione CNFE secondo gli standard dell’American College Of Surgeons

Crediti ECM: Il Corso è accreditato ECM per le seguenti categorie: laureati in Medicina e Chirurgia, laureati in Odontoiatria e Protesi dentaria, Infermieri. L’accreditamento comunque prevede una quota aggiuntiva per i discenti che intendono partecipare ai corsi accreditati. Preghiamo prima di chiedere alla segreteria.

Vi sentireste sicuri se a scuola di vostro figlio, o nel vostro ufficio, non ci fossero estintori, né prove di evacuazione degli edifici? Sicuramente no. Probabilmente, invece, non fate caso se nella stessa scuola o ufficio ci sia o meno un defibrillatore. Eppure, mentre di incendio muoiono ogni anno circa 180 persone, le vittime di arresto cardiaco sono più di 60.000, 1 ogni 8 minuti e 45 secondi. Continua a leggere

L’infarto miocardico acuto (IMA) è una grave forma di insufficienza coronarica acuta dovuta all’occlusione trombotica di un ramo coronarico. Senza un adeguato trattamento, l’IMA comporta una elevata mortalità e la compromissione della funzione contrattile del cuore, causa di eventi avversi successivi e nuovi ricoveri, con ripercussioni sulle capacità lavorative e sulla qualità della vita. Continua a leggere

Azioni

Azioni per i media selezionati